Perché aver fede, oggi?

Tindaro, Parigi La Défense 1977 - bronzo
IGOR MITORAJ, Uomo nel mondo contemporaneo

Bose, da lunedì 23 a sabato 28 agosto 2010
Perché aver fede, oggi?
con LUCIANO MANICARDI, monaco di Bose
e ARMANDO MATTEO, Assistente nazionale FUCI

 

SETTIMANE PER GIOVANI (19-30 anni)


da lunedì 23 a sabato 28 agosto 2010

con LUCIANO MANICARDI, monaco di Bose
e ARMANDO MATTEO, Assistente nazionale FUCI

 

1) Che cosa cercate?
(Gv 1,38)
La domanda che ciascuno è a se stesso

2) Non vi è alcun idolo nel mondo e alcun dio,
se non uno solo

(1Cor 8,4)
Morte di Dio e idoli del mondo

3) I loro occhi erano impediti a riconoscerlo
(Lc 24,16)
Le opacità della testimonianza ecclesiale

4) Il Verbo si fece carne
(Gv 1,14)
Un Dio ospite degli uomini

5) La verità è in Gesù
(Ef 4,21)
L’ umanità di Cristo luogo della rivelazione e dell’incontro

6) Perché mi chiami buono?
(Mc 10,18)
Dinamiche del desiderio e della libertà

7) Qual è il comandamento più importante?
(Mc 12,28)
L’ordine dell’amore

8) Chi ci farà rotolare via
la pietra dall’ingresso del sepolcro?

(Mc 16,3)
La prova decisiva

9) Non così tra voi
(Lc 22,26)
La differenza cristiana e la promessa del Regno

10) Guardate come crescono i gigli …
(Lc 12,27)
La difficile benedizione della contingenza

 

vai alla Settimana giovani a Ostuni 2010