Anima Mundi - Concerto Vesperale

Leggi tutto: Anima Mundi - Concerto Vesperale

25 giugno 2017

Anima Mundi, o “Anima del mondo” ― intuizione di una presenza spirituale in ogni realtà vivente, della tensione all’unità armonica di tutte le cose ― è il titolo del Concerto Vesperale di Domenica 25 giugno, offerto da Stefano Battaglia (pianoforte), da Elsa Martin (voce) e Michele Rabbia (percussioni, elettronica). “Un’occasione per ascoltare non solo degli artisti eccezionali, ma degli amici miei personali e della comunità”, così fr. Enzo Bianchi ha introdotto i musicisti, invitando a condividere un “momento di musica, di arte, d’incontro con persone straordinarie”.

Continua la lettura

Cantico delle creature

Nel pomeriggio di domenica 4 giugno, Pentecoste, abbiamo avuto la gioia di ospitare nella chiesa della comunità, per il secondo concerto della XVIII stagione 2017 dei Vesperali, il violoncellista Mario Brunello e il coro del Friuli Venezia Giulia diretto da Paolo Paroni, con Pietro Pompei e Flavio Tanzi alle percussioni e Ferdinando Mussutto alla celesta. Prima dell’esecuzione, Mario Brunello, il coro, e il folto pubblico hanno ascoltato la meditazione introduttiva sul cantico di Francesco d’Assisi tenuta da fr. Enzo.

Continua la lettura

Ospiti a Bose i lettori della rivista francese di spiritualità Panorama

Leggi tutto: Ospiti a Bose i lettori della rivista francese di spiritualità Panorama

22-25 maggio 2017

Dal lunedì 22 al giovedì 25 maggio abbiamo accolto a Bose un gruppo di una sessantina di lettori della rivista francese di spiritualità Panorama, con il redattore capo François-Xavier Maigre. La sessione, intitolata “La Bibbia come non l’avete mai vista e udita”, era animata dallo scrittore Frédéric Boyer, direttore letterario delle Edizoini Bayard (Paris), e da padre Sylvain Gasser a.a.

Continua la lettura

Soggiorno a Bose di padre Georgij Kočetkov con un gruppo di giovani ortodossi

Leggi tutto: Soggiorno a Bose di padre Georgij Kočetkov con un gruppo di giovani ortodossi

15-20 maggio 2017

Dal 15 al 20 maggio 2017 sono stati ospiti a Bose un gruppo di giovani ortodossi russi della Compagnia delle piccole fraternità della Trasfigurazione insieme con padre Georgij Kočetkov, con cui da molti anni ci lega un rapporto di amicizia e collaborazione. La loro sosta a Bose, per un tempo di lavoro, di ritiro sulla lectio divina e di conoscenza della vita comunitaria monastica con i fratelli e le sorelle, proseguirà nelle fraternità di Cellole e di Assisi.

Continua la lettura