I cristiani in Medio Oriente oggi

I cristiani in Medio Oriente oggi

01 Maggio 2016

(Salva su calendario)

Italia

Michel Nseir, Consiglio Ecumenico delle Chiese

Il Medio Oriente è, più che mai, teatro di odio e di violenza. Conflitti fratricidi, sui quali soffiano le grandi potenze mondiali, dilaniano il tessuto umano di paesi come Egitto, Siria, Iraq, Libano, proprio alle porte del Mare Nostrum. In paesi, in cui sono sorte le grandi civiltà del passato di cui l’Occidente è debitore, i cammini di pacificazione intrapresi finora sembrano non portare i frutti sperati. In queste stesse terre, la presenza di un cristianesimo antico, che risale ai primi anni della predicazione apostolica, si assottiglia sempre più, a causa del fondamentalismo religioso, e rischia di scomparire. In questo panorama tormentato che sembra non avere vie di uscita, è ancora possibile osare parlare di pace?

Michel Nseir, libanese, membro del Consiglio Ecumenico delle Chiese per la Chiesa ortodossa di Antiochia, e incaricato ufficiale del CEC per il Medio Oriente, offrirà alcuni spunti di riflessione, a partire dalla sua esperienza concreta di cristiano d’Oriente, per guardare al futuro di questa regione martoriata con una rinnovata speranza, una speranza che sgorga dal Vangelo.

É previsto un primo incontro alle 10.30, l’eucaristia alle 12.00, la ripresa con il secondo incontro alle 15.00, seguito dal vespro.

Per iscrizioni:
Tel: (+39) 015 679 185
dal lunedì al sabato eccetto sabato sera
a questi orari
dalle 10.00 alle 12.00;

dalle 14.30 alle 16.30;

dalle 20.00 alle 21.00.

Per informazioni:ospiti@monasterodibose.it