Il gesto e la parola: i sacramenti nell’ottica della riforma

Il gesto e la parola: i sacramenti nell’ottica della riforma

07 - 10 Novembre 2016

(Salva su calendario)

Italia

Corso in lingua francese

prof. Henry Mottu
teologo, professore emerito di Teologia pratica presso la Facoltà di Teologia dell’Università di Ginevra

PROGRAMMA

Il protestantesimo è teologicamente debole, almeno a prima vista, quanto alla dottrina dei sacramenti. Questo dipende da ragioni storiche e dottrinali. Che cosa ci apporta il sacramento che la sola Parola non ci darebbe? A questa domanda la teologia riformata non ha veramente risposto dopo Calvino. Ora, il gesto non potrebbe rappresentare una mediazione inedita tra la Parola e il corpo? Scopo del corso sarà di esplorare questa pista nell’ambito dell’esegesi biblica (testi profetici e gesti di Gesù) e della teologia ecumenica.

Testo di riferimento: H. Mottu, Il gesto e la parola, Qiqajon, Magnano 2008.


Lo Studium del Monastero di Bose organizza ogni anno alcuni corsi di studio per i novizi e le novizie aperti anche agli ospiti, riguardanti le discipline bibliche, teologiche e umanistiche.
Le lezioni sono dal lunedì al giovedì pomeriggio dalle 15,30 alle 18,00.

Per iscrizioni:
Tel: (+39) 015 679 185
dal lunedì al sabato eccetto sabato sera
con i seguenti orari:

dalle 10.00 alle 12.00;

dalle 14.30 alle 16.30;

dalle 20.00 alle 21.00.

Per informazioni:
ospiti@monasterodibose.it



Studium    |    Monastero di Bose