Il "monachesimo" basiliano

Il "monachesimo" basiliano

24 - 27 Novembre 2014

(Salva su calendario)

LISA CREMASCHI, monaca di Bose.

La chiesa in Cappadocia nel iv secolo: Eustazio e il suo movimento. Basilio e il ritorno alla Scrittura: le Regole morali, la Lettera sulla concordia.

Il “monachesimo” di Basilio: gli inizi, la vita comune, l’obbedienza, la povertà, la preghiera, il lavoro, l’ospitalità e i rapporti con il mondo nell’Asceticon basiliano. Le altre opere ascetiche. Basilio nella tradizione orientale e nella tradizione occidentale.

I testi fondamentali di riferimento sono: Basilio di Cesarea, Le regole, a cura di L. Cremaschi, Qiqajon, Magnano 1993; oppure Opere ascetiche di Basilio di Cesarea, a cura di U. Neri, Utet, Torino 1980. Altri testi verranno indicati durante il corso.  



Studium    |    Monastero di Bose