San Domenico uomo di preghiera e di misericordia

San Domenico uomo di preghiera e di misericordia

23 Ottobre 2016

(Salva su calendario)

Italia

Catherine Aubin
Claretianum e Angelicum
In occasione dell'VIII centenario dalla fondazione dell'Ordine

Catherine Aubin è suora domenicana della Congregazione romana di San Domenico. Laureata in psicologia, detiene un dottorato in teologia spirituale. Insegna teologia sacramentale e spirituale alla Pontificia università San Tommaso d’Aquino e all’Istituto di teologia della vita consacrata. Collabora con la Radio Vaticana e fa parte della redazione di Donne chiesa mondo, il mensile dell’Osservatore Romano. Ha appena pubblicato un libro su san Domenico presso le Edizioni Qiqajon: Pregare con il corpo. San Domenico ispira…


Il confronto si svolge nell’ottavo centenario della fondazione dell’Ordine domenicano, e sarà incentrato sul tema della preghiera. Come trovare il cammino dell’interiorità? È a partire dal cuore, il centro più profondo di noi stessi, che la vita di Dio potrà dispiegarsi in noi. Non si può separare la vita interiore dal corpo. Pregare con il corpo è un cammino, lungo il quale c’è un maestro: Cristo e il suo Spirito santo. Non si tratta di imparare dei gesti, una tecnica, ma piuttosto di “rientrare in se stessi”. Possiamo imparare a pregare seguendo l’esempio di san Domenico: la qualità contemplativa di Domenico, la sua ardente preghiera che fa tutt’uno con il corpo, il suo pacifico approccio al mondo e ai suoi bisogni storici, il suo sguardo penetrante sulla situazione della chiesa, ne fanno un santo necessario, un testimone il cui messaggio e carisma sono attualissimi.

Per approfondire:
Catherine Aubin
Pregare con il corpo, Edizioni Qiqajon


É previsto un primo incontro alle 10.30, l’eucaristia alle 12.00, la ripresa con il secondo incontro alle 15.00, seguito dal vespro.

Per iscrizioni:
Tel: (+39) 015 679 185
dal lunedì al sabato eccetto sabato sera
a questi orari
dalle 10.00 alle 12.00;

dalle 14.30 alle 16.30;

dalle 20.00 alle 21.00.

Per informazioni:ospiti@monasterodibose.it