Ferie maggiori di Avvento: 22 dicembre


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/monast59/public_html/templates/yoo_moustache/styles/bose-home/layouts/article.php on line 44

22 dicembre 2020

MARTIROLOGIO

Tracciandosi il segno della croce

INTRODUZIONE

Signore, apri le mie labbra
e la mia bocca canterà la tua lode
Dio, fa’ attento il mio orecchio
perché ascolti la tua parola.

Benedetto il Signore Dio, il Dio di Israele
egli solo compie meraviglie
benedetto per sempre il suo Nome di gloria
tutta la terra sia piena della sua gloria.

Gloria al Padre e al Figlio
e allo Spirito santo
com’era nel principio, ora e sempre
nei secoli dei secoli. Amen.

O Re delle genti

O Re delle genti,
atteso da tutti i popoli

tu che sei la pietra angolare
e riunisci in uno i due popoli
vieni e salva l'uomo
che hai formato dalla terra

O Rex Gentium,
et desideratus earum,
lapisque angularis,
qui facis utraque unum:
veni, et salva hominem,
quem de limo formasti

SALMO

SALMO  67 (66)

Dio ci faccia grazia e ci benedica
su di noi illumini il suo volto
sarà conosciuta sulla terra la tua via
la tua salvezza fra tutte le genti.

Ti lodino i popoli, o Dio
ti lodino i popoli tutti.

Si rallegrino e cantino le genti
perché tu governi i popoli con giustizia,
sulla terra guidi le genti.

Ti lodino i popoli, o Dio
ti lodino i popoli tutti.

La terra ha dato il suo frutto
ci benedice Dio, il nostro Dio
ci benedica dio e lo adori
tutta l’estensione della terra.

VANGELO

Dal Vangelo secondo Luca - Lc 1,46-55 (Lezionario di Bose)

46In quel tempo Maria disse:

«L'anima mia magnifica il Signore
47e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,
48perché ha guardato l'umiltà della sua serva.
D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata.
49Grandi cose ha fatto per me l'Onnipotente
e Santo è il suo nome;
50di generazione in generazione la sua misericordia
per quelli che lo temono.
51Ha spiegato la potenza del suo braccio,
ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;
52ha rovesciato i potenti dai troni,
ha innalzato gli umili;
53ha ricolmato di beni gli affamati,
ha rimandato i ricchi a mani vuote.
54Ha soccorso Israele, suo servo,
ricordandosi della sua misericordia,
55come aveva detto ai nostri padri,
per Abramo e la sua discendenza, per sempre».

Fai una breve pausa di silenzio

Se vuoi leggi il commento a questo vangelo scritto da un fratello o una sorella di Bose

CONTEMPLAZIONE

Signore, tu hai scelto Maria per farne la madre del Salvatore:
guarda con amore a quelli che attendono la liberazione.

Attraverso un angelo hai annunciato a Maria la grazia e la pace:
fa’ che riconosciamo in Gesù colui che colmerà
la nostra speranza.

Maria ha accolto la Parola, e il Verbo ha dimorato tra di noi:
donaci un cuore che ascolta e diventeremo la tua dimora.

Hai riempito di Spirito santo la tua umile serva:
fa’ che generiamo spiritualmente in noi Gesù, tuo Figlio.

Tu innalzi gli umili e ricolmi di beni gli affamati:
aiutaci a instaurare la giustizia sulla terra.


A te nulla è impossibile, tu compi cose grandi:
nel nostro ultimo giorno donaci la vita nel tuo regno.

Esprimi nel segreto una tua preghiera.

PREGHIERA

Infondi nel nostro spirito la tua grazia, Signore,
affinché noi, che attraverso l’annuncio dell’angelo
abbiamo conosciuto l’incarnazione di tuo Figlio,
per la sua passione e la sua croce
siamo condotti alla gloria della resurrezione.
Per Cristo nostro Signore.
– Amen.

PADRE NOSTRO

BENEDIZIONE

Benediciamo il Signore
– rendiamo grazie a Dio.

Il Padre, dal quale procede ogni paternità
in cielo e sulla terra,
vi conceda di essere rafforzati con potenza dal suo Spirito.
– Amen.


Musica e testi:
Ecco il Signore viene, Edizioni Qiqajon
Salterio di Bose, Edizioni Qiqajon 
La preghiera dei giorni, Edizioni Qiqajon