Canto dell'antifona al Magnificat dei secondi vespri dell'Epifania


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/monast59/public_html/templates/yoo_moustache/styles/bose-home/layouts/article.php on line 44

Photo by Lefty Kasdaglis on Unsplash
Photo by Lefty Kasdaglis on Unsplash

6 gennaio
 

Tre prodigi celebriamo in questo giorno santo:
oggi la stella ha guidato i magi al presepio,
oggi l'acqua è cambiata in vino alle nozze,
oggi Cristo è battezzato da Giovanni nel Giordano

6 gennaio

In questo tempo di Natale, la liturgia della Chiesa oggi fa memoria, non cronologicamente ma sinteticamente, delle prime tre Manifestazioni della gloria del Signore venuto ad abitare in mezzo agli uomini: l’adorazione dei Magi, guidati dalla stella presso la mangiatoia di Betlemme; l’acqua mutata in vino alle nozze di Cana; il Battesimo di Gesù al fiume Giordano da parte di Giovanni il Battista.

Ascolta il canto dell'antifona:

 

Tre prodigi celebriamo in questo giorno santo:
oggi la stella ha guidato i magi al presepio,
oggi l'acqua è cambiata in vino alle nozze,
oggi Cristo è battezzato da Giovanni nel Giordano
per la nostra salvezza, alleluia.

Tribus miraculis ornatum, diem sanctum colimus:
Hodie stella magos duxit ad praesepium:
Hodie vinum ex aqua factum est ad nuptias:
Hodie in Jordane a Joanne Christus baptizari voluit,
ut salvaret nos, alleluia.

(Antifona al Magnificat dei secondi vespri della solennità dell’Epifania)