Ascensione del Signore


Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/monast59/public_html/templates/yoo_moustache/styles/bose-home/layouts/article.php on line 44

16 maggio 2021 

Signore, apri le mie labbra
e la mia bocca canterà la tua lode
Dio, fa’ attento il mio orecchio
perché ascolti la tua parola.

È asceso Dio tra le acclamazioni
il Signore al suono del corno
cantate al nostro Dio, cantate
cantate al nostro Re, cantate.

Gloria al Padre e al Figlio
e allo Spirito santo
com’era nel principio, ora e sempre
nei secoli dei secoli. Amen.

 

Viri Galilæi,
quid admirámini aspiciéntes in cælum?
Quemádmodum vidístis eum
ascendéntem in cælum, ita véniet, alléluia.

«Uomini di Galilea,
perché fissate nel cielo lo sguardo?
Come l’avete visto salire al cielo,
così il Signore ritornerà». Alleluia. (At 1,11)

 

SALMO 138

1 Di David.

O Dio, ti rendo grazie con tutto il cuore
ti canto nell’assemblea divina,
2 mi inchino alla dimora del tuo Santo.

Al tuo Nome io rendo grazie
per il tuo amore e la tua fedeltà
perché tu hai fatto promesse
più grandi di ogni tuo Nome,
3 nel giorno in cui ho gridato mi hai risposto
hai accresciuto la forza al mio cuore.

4 I re della terra ti rendono grazie, Signore
ascoltando le parole della tua bocca
5 essi cantano sulle vie del Signore:
«È grande la gloria del Signore!».

6 Altissimo il Signore, ma guarda l’umile
da lontano discerne l’orgoglioso
7 se cammino in mezzo alle avversità
mi fa vivere contro la collera del nemico.

Tu stendi la mano e la tua destra mi salva
8 il Signore porterà a termine in me la sua opera
Signore, il tuo amore è per sempre
non abbandonare le opere delle tue mani.

EVANGELO

Dal Vangelo secondo mARCO - Mc 16,15-20 (Lezionario di Bose)

In quel tempo Gesù disse ai suoi discepoli:«15Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. 16Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. 17Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, 18prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno». 19Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio.  20Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano.

Leggi il commento al vangelo di oggi

CONTEMPLAZIONE

Cristo è morto ed è risorto, alleluja
– alla destra di Dio intercede per noi, alleluja.

℟. Lode a te, Signore di gloria!

Signore Gesù, sei stato elevato sulla croce:
oggi il Padre ti innalza nella sua gloria. ℟.

Hai offerto preghiere con forti grida e lacrime:
oggi vieni in aiuto a quelli che subiscono la prova. ℟.

Hai imparato l’obbedienza dalle cose che hai patito:
oggi sei causa di salvezza per quanti ti obbediscono. ℟.

Hai offerto una volta per tutte la tua vita in sacrificio:
oggi, Sacerdote santo, sei elevato al di sopra dei cieli. ℟.

Hai deposto il tuo spirito nelle mani del Padre:
oggi mandi a noi il tuo Spirito consolatore. ℟.

Sei apparso per annullare il peccato del mondo:
apparirai una seconda volta a quelli che ti attendono. ℟.

ORAZIONE

Preghiamo:
Signore nostro Dio,
glorificando tuo Figlio Gesù
ci hai fatti passare dalle tenebre
alla tua ammirabile luce:
risveglia i nostri cuori assopiti,
illumina tutti quelli che ti cercano
e fa’ risplendere su di noi la stella del mattino,
Gesù Cristo, nostro Signore,
il Vivente ora e nei secoli dei secoli.
– Amen.

PADRE NOSTRO

Padre, accordaci la forza dello Spirito santo 
– egli stesso interceda per noi.
Padre nostro ...

BENEDIZIONE

Benediciamo il Signore, alleluja, alleluja
– rendiamo grazie a Dio, alleluja, alleluja.

A voi, che siete amati da Dio
e santi per vocazione,
siano donate grazia e pace
da Dio, Padre nostro, e dal Signore Gesù Cristo.
– Amen.