La loro sofferenza è la nostra

fiume Dniester, Ucraina
fiume Dniester, Ucraina

Giugno 2019

Nella sollecitudine fraterna e nell’ardente intercessione per le Chiese in Ucraina, invitiamo alla lettura dell’articolo del fondatore di Bose fr. Enzo, pubblicato su L’Osservatore Romano del 27 maggio 2019.

Alcuni giorni dopo il Consiglio ecumenico delle Chiese ha ricordato la propria posizione: conformemente al protocollo ecumenico non commenta e non interferisce nelle discussioni interne della famiglia ortodossa relative allo statuto canonico.

Già il 30 gennaio 2019 il suo Segretario generale pastore Olav Fykse Tveit aveva espresso questa posizione, aggiungendo: “Noi speriamo e preghiamo per la riconciliazione e la guarigione di questa frattura della famiglia ortodossa”.