Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Commento al Cantico dei cantici

Commento al Cantico dei cantici

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 13,00 €

Prezzo scontato 11,05 €

Risparmi 1,95 € (15%)

Rashi di Troyes
ISBN 978-88-85227-96-5
1997, pp. 168

Descrizione

Dettagli

Commento al Cantico dei cantici

Il Cantico dei cantici è un cantico per tutte le stagioni. Non è solo un cantico del primo innamoramento, dell’amore felice della giovinezza. Ogni amore conosce una storia, con i suoi alti e bassi; si misura sulla durata, cioè sulla fedeltà o sull’infedeltà. L’interpretazione di Rashi al Cantico assume un punto di vista esilico: Israele si trova lontano dallo sposo, vive nella nostalgia dell’amore di un tempo, anela al ricongiungimento. Rashi interpreta il Cantico alla luce di una nozione negativa: la vedovanza. Ma si tratta della vedovanza di un marito vivente e capace di riannodare i fili di una storia d’amore apparentemente spezzata. Possiamo parlare, paradossalmente, di una vedovanza nuziale, il che non è privo di un suo valore profetico.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Autore Rashi di Troyes
Argomento Ebraismo
Codice ISBN/EAN 978-88-85227-96-5
Numero di pagine 168
Prima edizione 28/gen/1997
Collana Spiritualità ebraica

Edizioni Qiqajon s.r.l.

via Bose 1 I-13887 Magnano BI - C.F. e P. IVA: 01415400025
Tel. (+39) 015.679.115 - Fax. (+39) 015.679.4949 e-mail: edizioni@qiqajon.it