Andavano rimarginandosi

fcb4c960e8a9c5e743977fe66d768915.jpg

Cosa sentirono allora: dolce
non è tra tutti i segreti
e pur sempre terrestre:
quando egli, un poco pallido ancora per la tomba
innanzi a lei comparve fatto lieve:
risorto in ogni punto.
Oh, a lei prima che ad altri. Come furono essi allora,
inesprimibilmente nel rimarginarsi l’uno all’altra.
Sì, andavano rimarginandosi: questo accadeva. E non
era necessario
per loro fortemente sfiorarsi.
Posò lui per un istante
lieve la sua eterna ma vicina
mano sulla spalla di donna.
E cominciarono,
muti come gli alberi nella primavera,
infinitamente al tempo stesso,
questa stagione
della loro familiarità più intensa.

Rainer Maria Rilke, Vita di Maria