Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

L’umiltà della chiesa

L’umiltà della chiesa

Disponibilità: Disponibile

Prezzo di listino: 11,00 €

Prezzo scontato 9,35 €

Risparmi 1,65 € (15%)

Roberto Repole
ISBN 978-88-8227-309-5
2010, pp. 120
Descrizione

Dettagli

L’umiltà della chiesa

Se i cristiani non sono “del mondo”, tuttavia non devono dimenticare di essere “nel mondo”: oggi, infatti, a loro è richiesto di ripensare la fede cristiana all’interno della cultura postmoderna, senza alcun appiattimento acritico su di essa, ma in un’apertura al dialogo e al confronto. Possiamo così scoprire che la chiesa, nel contesto del mondo attuale, è chiamata a essere umile: la sua umiltà si radica nell’umiltà stessa di Dio, che in Gesù Cristo si è compromesso con la terra e l’umanità, e le permette di essere il popolo di Dio animato dallo Spirito santo. La chiesa è umile perchéconsapevole di essere “in relazione” e “dalla relazione”, perché non deve imporre una verità totalizzante, ma vuole proporre una verità che apre alla libertà.


Roberto Repole (Torino 1967), presbitero, insegna ecclesiologia e teologia sistematica presso la Facoltà teologica di Torino. Ha indirizzato buona parte della sua ricerca al ripensamento della chiesa nell’orizzonte della cultura contemporanea.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Autore Roberto Repole
Argomento Chiesa, Teologia
Codice ISBN/EAN ISBN 978-88-8227-309-5
Numero di pagine 120
Prima edizione 01/giu/2010
Collana Sequela oggi

Edizioni Qiqajon s.r.l.

via Bose 1 I-13887 Magnano BI - C.F. e P. IVA: 01415400025
Tel. (+39) 015.679.115 - Fax. (+39) 015.679.4949 e-mail: edizioni@qiqajon.it