Articoli aggiunti di recente ×

Non hai articoli nel carrello.

Philautía

Philautía

Disponibilità: Non disponibile

0,00 €

Irénée Hausherr
ISBN 978-88-8227-052-0
1999, pp. 256


Disponibile anche in ebook

Descrizione

Dettagli

Philautía
Dall’amore di sé alla carità

Un termine antico per indicare un male di tutti i tempi, un termine straniero per indicare una passione familiare a tutti: la philautía è l’ amor proprio, l’egoismo, l’ appassionarsi di se stessi, quello sterile ripiegarsi dell’ amore su di sé, quell’implosione dell’amore che lo uccide per averne impedito l’espansione, il dilatarsi dal prossimo – il “più vicino” a me – all’ umanità tutta, al cosmo intero. Già i filosofi antichi conoscevano bene questa passione, i padri della chiesa poi non si sono limitati a stigmatizzarla, ma hanno saputo tracciare le linee di forza che consentono all’ amore di sé di mutarsi in carità. Massimo il Confessore, vissuto ne lVII secolo, rimane ancor oggi il più lucido e profondo conoscitore di questo compiacimento di sé che porta tragicamente all’autodistruzione. Nelle pagine del gesuita Irénée Hausherr, sapiente studioso dell’ oriente cristiano, il lettore trova argute riflessioni che, lontane dal tetro pessimismo, lo conducono per mano verso un’autentica riscoperta della propria ricchezza interiore e delle potenzialità di amore universale.

Irénée Hausherr (Eguisheim, 7 giugno 1891 – Colmar, 5 dicembre 1978) è stato un gesuita francese, docente di patristica e spiritualità dell’Oriente cristiano al Pontificio Istituto Orientale di Roma. È considerato il fondatore degli studi di spiritualità dell’Oriente cristiano a livello accademico.

Ulteriori informazioni

Ulteriori informazioni

Autore Irénée Hausherr
Codice ISBN/EAN 978-88-8227-052-0
Numero di pagine 256
Prima edizione 23/giu/1999
Collana Spiritualità orientale

Edizioni Qiqajon s.r.l.

via Bose 1 I-13887 Magnano BI - C.F. e P. IVA: 01415400025
Tel. (+39) 015.679.115 - Fax. (+39) 015.679.4949 e-mail: edizioni@qiqajon.it