Da forestiero

© edizioni Piemme, 1995
© edizioni Piemme, 1995

«Il forestiero è colui che non ha bagagli ingombranti: è libero per camminare».

Quaranta tappe di un cammino nella compagnia degli uomini da parte di chi si sente comunque sempre forestiero, pellegrino, libero per camminare ancora. E in queste quaranta tappe le parole narrano la necessità dell'altro, la ricchezza del dialogo, l'affascinante complementarità del diverso.

Enzo Bianchi
Da forestiero

© edizioni Piemme, 1995

tradotto in francese