Vivere il tempo nella vita religiosa

cc8daface175c2d380ea1f01dfe562b7.jpg

Il religioso ha rinunciato
a essere "l'uomo di un momento":
non vive alla giornata,
ma in un tempo irreversibilmente deciso,
perché ha impegnato
tutto il suo futuro,
la totalità dei suoi giorni,
ha pronunciato un "amen" definitivo
ha stretto alleanza
con colui che è l'Amen eterno.

Per ordinare il fascicolo:
Enzo Bianchi, {link_prodotto:id=629}
Edizioni Qiqajon, 1990, 1998