Saluto di Giacomo Bassi, Sindaco di San Gimignano

Pieve di Cellole, 7 aprile 2013
Giacomo Bassi, Sindaco di San Gimignano

 

Pieve di Cellole, 7 aprile 2013

Non so se  riesco a  trattenere l’emozione perché questo è un luogo che per noi Sangimignanesi, per quelli che ci sono nati, e che sperano di morirci, è un luogo che ha, che esprime un affetto, una sensibilità particolare. Qui dentro si sono sposate tante famiglie, si sono celebrate tante cerimonie, tante feste, è quindi un luogo così denso, così forte di significati per il nostro territorio..! E per questo, per non rubare tempo,  vorrei dire due parole a padre Enzo, a tutta la comunità, a voi che siete qui.

 Intanto: benvenuti! Ce lo siamo detto tante volte ma questa volta è la volta ufficiale nella quale davvero con grande soddisfazione la comunità di san Gimignano vi dice: benvenuti in questa terra ed è un benvenuti così, denso di emozioni. Quando ci siamo conosciuti la comunità di Bose  per noi era già nota per l’attività, per quello che fate, per la sensibilità che esprimete, è stato davvero un bel raggio di sole. E allora abbiamo cominciato a lavorare insieme, a creare le condizioni perché quest’opera così importante potesse prendere corpo. Abbiamo lavorato, abbiamo messo in campo, avete messo in campo i progetti, per quello che abbiamo potuto abbiamo cercato di facilitare, di rendere snello tutto il percorso. E quindi benvenuti davvero e grazie. Grazie perché avete ridato a questo territorio una testimonianza di arte, di architettura e di storia straordinaria, e soprattutto grazie a come lo renderete fruibile a chi passerà di qui, siamo nel mezzo della via francigena, ma penso a tutti quei Sangimignanesi che in tutti questi anni si sono interrogati, mi hanno chiesto tante volte: come vanno i lavori, ci potremmo riandare, potremmo rivedere questi luoghi? Ecco, Grazie per quello che avete fatto, per l’impegno, per la densità dell’impegno, per la sensibilità con la quale vi siete approcciati a questo luogo così significativo e anche per come lo renderete fruibile e aperto per tutti, davvero grazie.

Monastero di Bose - Fraternità di Cellole

Loc. Cellole, 1 I 53037 San Gimignano (SI)
tel e fax 0577 946057 e-mail: cellole@monasterodibose.it