GOFFREDO BOSELLI

7e773f24c19bb0d3d728b2910ad047c0.jpeg

Goffredo Boselli (Codogno 1967) è monaco di Bose e liturgista.

Dottore in teologia a l’Institut Catholique di Parigi, ha conseguito il Master in Storia delle religioni e antropologia religiosa presso l’Université Sorbonne Paris IV.

Dal 2000 è responsabile della liturgia del Monastero di Bose e insegna liturgia presso il suo Studium. Dal 2003 è curatore dei Convegni Liturgici Internazionali di Bose consacrati al rapporto liturgia, architettura e arte, a questo titolo è membro del Comitato scientifico e curatore degli Atti.

In qualità di esperto, dal 2003 collabora stabilmente con la Commissione episcopale per la liturgia della Conferenza Episcopale Italiana. Dal 2005 è membro della Consulta dell’Ufficio Liturgico Nazionale della CEI. Fa inoltre parte del Comitato scientifico della rivista Arts sacrés e delle redazioni di Rivista Liturgica e Thema.

Come liturgista fa parte del gruppo guidato dall’Arch. Massimiliano Valdinoci vincitore dei concorsi per gli adeguamenti liturgici della cattedrale di Alba (2005), della cattedrale di Cuneo (2016), ed è tra i finalisti del concorso per l’adeguamento liturgico della cattedrale di Pescia (2018).


PUBBLICAZIONI RECENTI

con E. Bianchi Il vangelo celebrato, Edizioni San Paolo 2017
Sorgente di vita. Liturgia e ricerca spirituale, Edizioni San Paolo 2017
Il suo volume The spiritual meaning of the liturgy, edito negli Stati Uniti da Liturgical Press, ha vinto l’Excellence in Publishing Awards 2015 della Association of Catholic Publisher.