Messaggio di Ieronymos, Arcivescovo di Atene

XVII Convegno Ecumenico Internazionale di spiritualità ortodossa
LA LOTTA SPIRITUALE NELLA TRADIZIONE ORTODOSSA
Bose, 9-12 settembre 2009
in collaborazione con le Chiese Ortodosse

IERONYMOS, Arcivescovo di Atene e di Tutta la GrecciaMESSAGGIO DI IERONYMOS, ARCIVESCOVO DI ATENE

SALUTO DI SUA BEATITUDINE
ARCIVESCOVO DI ATENE E DI TUTTA LA GRECIA
IERONYMOS
PER IL 17° CONVEGNO ECUMENICO INTERNAZIONALE
DI SPIRITUALITÀ ORTODOSSA
SUL TEMA “LA LOTTA SPIRITUALE
NELLA TRADIZIONE ORTODOSSA”

Bose, 9 settembre 2009

Cari padri e fratelli,

con gioia saluto la comunità monastica di Bose e tutti i fedeli partecipanti al presente convegno spirituale dedicato a un tema assolutamente essenziale per la comprensione della spiritualità ortodossa. Il cammino con il Cristo è in modo eminente un cammino di lotta e di sacrificio. Non sarebbe possibile, a rigor di termini, che il cammino della Chiesa non fosse cammino di lotta spirituale, sia che essa venga intesa come sottomissione delle passioni, sia come rifiuto dei pensieri cattivi, sia anche come battaglia corpo a corpo con il diavolo. In questa lotta spirituale l’esperienza delle sante figure della chiesa del passato è una guida preziosa. Il loro amore per Cristo e la ricerca solo del Suo Regno e della sua giustizia, li hanno resi combattenti indefessi, che “fanno violenza” alle porte del Paradiso. Dalle loro tecniche e dai loro esempi abbiamo molto da imparare e con gioia leggerò le interessanti relazioni, i cui titoli ho letto nel programma del vostro convegno.

Augurando la buona riuscita secondo Dio ai vostri lavori e invocando la benedizione del Signore sulla vostra vita e sulle vostre opere rimango, con ardenti preghiere

l’Arcivescovo di Atene
+Ieronymos

Con il sostegno di             Con il contributo di       
CSP marchio ORIZZ POS bn        regione piemonte  crt rgb 8 trasp grigio cariplo FCRB