Messaggio di Rowan Williams, Arcivescovo di Canterbury

XVI Convegno Ecumenico Internazionale di spiritualità ortodossa
LA PATERNITÀ SPIRITUALE NELLA TRADIZIONE ORTODOSSA
Bose, 18-21 settembre 2008
in collaborazione con le Chiese Ortodosse

 + Rowan Williams, Arcivescovo di CanterburyMESSAGGIO DI ROWAN WILLIAMS, ARCIVESCOVO DI CANTERBURY

Reverendo padre Priore e Comunità di Bose
insieme a tutti i vostri ospiti che partecipano al
XVI Convegno ecumenico internazionale di spiritualità ortodossa,
18-21 settembre 2008

Ancora una volta sono felice di poter inviare i miei saluti e ogni benedizione a lei, padre Enzo, a tutti i membri dell’amata comunità di Bose e a tutti i delegati presenti alla conferenza di quest’anno sul tema della paternità e della maternità spirituale. Mi dispiace molto di non poter essere presente di persona, ma vi porterò nelle mie preghiere questa settimana.

Il tema del vostro convegno ricorda a tutti noi che nessun cristiano cresce verso la piena maturità da solo. San Paolo in più di un’occasione parla di condurre i credenti alla nascita e di nutrirli fino alla piena maturità, e tutti abbiamo bisogno di fare esperienza della nutriente forza di Dio attraverso la sapienza e l’amore di coloro che rendono possibile la nostra crescita nella fede. Inoltre esso ci ricorda che anche noi siamo chiamati ad assumere la responsabilità della crescita degli altri, aiutandoli a giungere alla vita piena e a una conoscenza più profonda della nuova nascita in Gesù Cristo.

Che le vostre discussioni siano guidate da Dio in maniera che siano al servizio della maturità di tutti i credenti e della crescita nella pace della chiesa di Cristo.

Il vostro conservo in Gesù Cristo,

+ Rowan Williams
Arcivescovo di Canterbury

Con il sostegno di             Con il contributo di       
CSP marchio ORIZZ POS bn        regione piemonte  crt rgb 8 trasp grigio cariplo FCRB