Messaggio di Rowan Williams, Arcivescovo di Canterbury

XV Convegno Ecumenico Internazionale di spiritualità ortodossa
IL CRISTO TRASFIGURATO NELLA TRADIZIONE SPIRITUALE ORTODOSSA
Bose, 16-19 settembre 2007
in collaborazione con le Chiese Ortodosse

Rowan Williams, Arcivescovo di CanterburyMESSAGGIO DI ROWAN WILLIAMS, ARCIVESCOVO DI CANTERBURY

Lambeth Palace, 13 settembre 2007
San Giovanni Crisostomo

Reverendo padre priore
e tutti voi del monastero di Bose,
insieme a tutti i vostri ospiti
che partecipano al
XV Convegno ecumenico internazionale di spiritualità ortodossa,

sono molto felice di inviare i miei saluti più cordiali e la mia benedizione per il vostro convegno a Bose sulla trasfigurazione di nostro Signore.

Il racconto evangelico descrive la trasfigurazione come la rivelazione della gloria di Cristo, non soltanto come colui che compie la legge e la profezia, ma anche come colui il cui exodus realizzato durante gli eventi pasquali conduce tutti alla libertà e alla condivisione della natura divina. Questo mistero era particolarmente caro al mio grande predecessore l’arcivescovo Michael Ramsey, il cui insegnamento ha così profondamente segnato la nostra chiesa anglicana.

Vi auguro ogni gioia e successo nelle vostre preghiere e nelle vostre discussioni. Possa questo incontro essere un’esperienza della gloriosa autodonazione di Dio per tutti, e un momento di rinnovamento del desiderio di condividere questa gloria con tutto il mondo.

Rowan Williams
Arcivescovo di Canterbury

Con il sostegno di             Con il contributo di       
CSP marchio ORIZZ POS bn        regione piemonte  crt rgb 8 trasp grigio cariplo FCRB