Telegramma del Cardinale Pietro Parolin, segretario di stato di Sua Santità

XXIV Convegno ecumenico internazionale di spiritualità ortodossa
MARTIRIO E COMUNIONE
Monastero di Bose, 7-10 settembre 2016
in collaborazione con le Chiese ortodosse

Cardinale Pietro Parolin, segretario di stato di Sua SantitàTELEGRAMMA DEL CARDINALE PIETRO PAROLIN, SEGRETARIO DI STATO DI SUA SANTITÀ

Fratel Enzo Bianchi
Priore del monastero di Bose

in occasione del XXIV Convegno Ecumenico Internazionale di Spiritualità Ortodossa, che si tiene in codesto monastero, nel contesto del giubileo straordinario della misericordia, sul tema "Martirio e comunione", il santo padre Francesco rivolge il suo beneaugurante pensiero ai rappresentanti delle chiese presenti, formulando voti affinche' le giornate di studio e riflessione siano occasione propizia di incontro fraterno, di scambio e di sincera condivisione nel comune ascolto della parola di Dio e
nell'approfondimento della tradizione spirituale delle chiese Ortodosse. Egli auspica che la riflessione sul martirio, quale preziosa eredità evangelica che accomuna tutte le chiese, ci disponga a considerare la via privilegiata dell'ecumenismo del sangue che precede ogni contrasto e rafforza il cammino verso l'unita'. Sua santità invoca l'assistenza del divino spirito sui lavori congressuali e, mentre chiede di pregare per il suo servizio alla chiesa, volentieri invia la benedizione apostolica, implorando
su tutti i presenti la misericordia del signore e la sua pace.

Dal Vaticano

Cardinale Pietro Parolin
Segretario di Stato di Sua Santità

Con il sostegno di             Con il contributo di       
CSP marchio ORIZZ POS bn        regione piemonte  crt rgb 8 trasp grigio cariplo FCRB