Messaggio di Antonij, Metropolita per l’Europa Centrale e Occidentale della Chiesa Ortodossa Bulgara

XXV Convegno ecumenico internazionale di spiritualità ortodossa
IL DONO DELL'OSPITALITÁ
Monastero di Bose, 6-9 settembre 2017
in collaborazione con le Chiese ortodosse

Segui i lavori su 

Discorso da parte di S. E. Metropolita Antonij
Metropolita per l’Europa Centrale e Occidentale della Chiesa Ortodossa Bulgara

Santità,
Eminenze,
Eccellenze,
Caro padre abate,
Cari padri,
Fratelli e sorelle

Soprattutto, vorrei esprimere la mia gratitudine e la mia gioia dell’invito e del fraterno ed amichevole atteggiamento, che sentiamo sempre da parte Vostra. I rappresentanti della Chiesa Ortodossa Bulgara sono sempre stati invitati ed essi hanno partecipato nel lavoro fruttuoso durante gli anni ai convegni organizzati al monastero di Bose. Anche quest’anno siamo rappresentati e di nuovo possiamo sentire la vostra ospitalità tipica in un ambiente amichevole e fraterno.

Riteniamo il tema del convegno di quest’anno estremamente importante. Il dono dell’ospitalità è un dono della salvezza, poiché “ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me.” (Mt 25). L’ospitalità nella tradizione spirituale del monachesimo e della cristianità è strettamente legata ai tempi difficili in cui ci troviamo e di cui non possiamo rimanere indifferenti. Come cristiani abbiamo la responsabilità di aiutare, dimostrare coraggio e manifestare pazienza verso quelli che hanno bisogno delle nostre cure. Anche noi cristiani siamo “stranieri” in questo mondo, perché il nostro regno “non è di questo mondo” (Gv 18,36). Pertanto dobbiamo combattere e stringere la mano a chi ha davvero bisogno del nostro appoggio.

Come avete mostrato nella vostra presentazione – nell’Antico Testamento, Abramo e Sara, stranieri nella terra promessa, offrono l’ospitalità ai tre sconosciuti di passaggio, in cui riconoscono la presenza di Dio. Oggi ognuno a cui serve appoggio è mandato da Dio.

Per concludere vorrei augurarvi ogni successo sul campo della vostra benedetta missione Cristiana. La vostra ospitalità rispecchia Il dono dell’ospitalità.

Credo fortemente che tutti quelli che seguono gli ordini di Gesù Cristo e aiutano chi ne ha bisogno saranno commensali sul tavolo di Gesù nella Gerusalemme Celeste.

Berlino, 19 agosto 2017
+ Antonij
Metropolita per l’Europa Centrale e Occidentale della Chiesa Ortodossa Bulgara

Con il sostegno di             Con il contributo di       
CSP marchio ORIZZ POS bn        regione piemonte  crt rgb 8 trasp grigio cariplo FCRB