images/newsletter/ecumenismo/16_05_14_finestra_ecumenica.png

Finestra ecumenica è anche una newsletter mensile di informazione e formazione su quanto accade nelle Chiese cristiane con una nostra lettura degli eventi ecumenici più significativi. Particolare attenzione è data alle realtà ecclesiali e monastiche con cui da sempre si è intrecciata la nostra storia di comunità ecumenica.  

Se desideri ricevere via email Finestra ecumenica iscriviti alla lista Finestra ecumenica - Dialogo tra le chiese.

I riformati aderiscono alla dichiarazione sulla giustificazione

Leggi tutto: I riformati aderiscono alla dichiarazione sulla giustificazione

Luglio 2017

Dal 29 giugno al 7 luglio il Consiglio generale della Comunione mondiale di chiese riformate (Cmcr) si è riunito a Lipsia. La Cmcr, che federa la maggior parte delle chiese riformate a livello mondiale, raccoglie 233 chiese modellate dalla riforma di Calvino e Zwingli sparse in 108 paesi per un totale di circa 80 milioni di fedeli. Il Consiglio generale, che si riunisce ogni 7 anni, è l’assemblea generale decisionale di questa comunione di chiese chiamata a “discernere nelle Scritture la volontà di Dio sugli orientamenti della Comunione mondiale di chiese riformate ed eleggerne i responsabili”.

Continua la lettura

La nostra chiamata all’unità, ieri e oggi

Leggi tutto: La nostra chiamata all’unità, ieri e oggi

Luglio 2017

di Olav Fykse Tveit*

Ai nostri giorni, lo scopo e gli obiettivi del Consiglio Ecumenico delle Chiese (CEC) sono più rilevanti che mai. La polarizzazione nelle sue diverse forme, il crescente divario tra ricchi e poveri, l’estremismo e la violenza, i timori per il futuro della stessa Terra e il rifiuto di assumersi la responsabilità per il futuro del nostro ambiente comune e del nostro futuro costituiscono una minaccia costante a ciò per cui ci battiamo, ciò che facciamo e quelli che sono i nostri valori e la nostra visione del mondo. Ciò è emerso chiaramente in occasione dei nostri sforzi per dare vita a un Pellegrinaggio di Giustizia e Pace: così tante sono le situazioni e le persone che desiderano e lottano affinché la giustizia, la riconciliazione e la pace possano portare una nuova luce e la speranza nelle loro vite.

Continua la lettura

Il dono dell'ospitalità

Leggi tutto: Il dono dell'ospitalità

Luglio 2017

Nella parabola del giudizio finale di Matteo, uno stesso stupore accomuna chi ha accolto il povero, l’affamato, il forestiero, e chi li ha respinti: “Signore … quando mai ti abbiamo visto straniero e ti abbiamo accolto?” (Mt 25,38). Il mistero dell’Altro che bussa alle nostre soglie rivela a ciascuno la benedizione che segretamente ci abita e non riconosciamo. Nell’accoglienza dell’altro è in gioco la nostra umanità. Lo straniero rivela chi noi siamo.

Continua la lettura

Pellegrinaggio di Giustizia e Pace

Leggi tutto: Pellegrinaggio di Giustizia e Pace

Luglio 2017

ABCDell'Ecumene

In occasione della X Assemblea generale, svoltasi a Busan (Corea del Sud) nel novembre 2013, il Consiglio Ecumenico delle Chiese (CEE) ha invitato tutte le comunità cristiane a intraprendere assieme ai loro fratelli e sorelle in umanità un Pellegrinaggio di Giustizia e Pace (PJP). L’8 luglio 2014 il Comitato centrale del CEE pubblicava il documento che indicava ragioni, scopi e modalità di questo “camminare insieme” dei cristiani nel mondo. L’invito termina con queste parole: “Siamo invitati da Dio a unirci a questo viaggio divino con gioia, umiltà, coraggio e impegno, pregando così: ‘Siamo una compagnia in cammino, una comunità di pellegrini. Viaggiamo insieme verso la vita in tutta la sua pienezza. Preghiamo affinché Dio ci guidi e ci ispiri, così il nostro pellegrinaggio ci aprirà l’uno all’altro in un interagire dinamico e creativo per la giustizia. Dio della vita, rendici strumenti viventi della tua giustizia e della tua pace’”.

Continua la lettura