Slideshow in home page Bose

Bose è una comunità di monaci e di monache appartenenti a chiese cristiane diverse che cercano Dio nell'obbedienza al Vangelo, nella comunione fraterna e nel celibato. Presente nella compagnia degli uomini si pone al loro servizio.


Il priore, Fr. Enzo Bianchi

Il vizio più difficile da estirpare

Osservatore Romano
24 settembre 2016

Fin dal suo primo discorso di fine anno rivolto alla curia romana, papa Francesco non ha perso mai occasione per stigmatizzare un vizio ricorrente in ogni curia, ma anche in ogni comunità, soprattutto monastica o religiosa: le chiacchiere e la mormorazione.

Commento al vangelo

“Se aveste fede quanto un granello di senape…”

2 ottobre 2016

di ENZO BIANCHI

Gli apostoli vorrebbero essere giganti della fede, ma Gesù fa loro comprendere che la fede, anche piccola, se è reale adesione a lui, è sufficiente per nutrire la relazione con lui e accogliere la salvezza. Sì, la nostra fede è sempre oligopistía, fede a breve respiro, ma basta avere in noi il seme di questa adesione alla potenza dell’amore di Dio operante in Gesù Cristo. Credere significa alla fin fine seguire Gesù: e quando lo si segue, si cammina dietro a lui, vacillando sovente, ma accogliendo l’azione con cui egli ci rialza e ci sostiene, affinché possiamo stare sempre là dove lui è.

Per pregare con noi

Preghiera dei giorni: mercoledì

28 settembre 2016

Di Cristo splendore del Padre, del Sole di ogni mattino, nel primo chiarore del giorno, la terra racconta la gloria.

Ospitalità

Giornate di riflessione: Confronti e Incontri

Domenica 2 ottobre 2016

Amore, memoria, felicità

Remo Bodei, Università di Los Angeles
La felicità non la si può ottenere a comando e neppure la si deve inseguire spasmodicamente, se è vero come dice Cechov che essa «è una ricompensa che giunge a chi non l’ha cercata».