images/preghiera/vangelo/17_ordinario/17_01_08_testata_vdg_to_betulle.jpg

In questa rubrica giornaliera vi proponiamo la meditazione del Vangelo del giorno preparata da un fratello o una sorella di Bose. Il nostro desiderio è di spezzare il pane quotidiano della parola di Dio, condividendo la lectio divina fatta nella solitudine della cella monastica. Per tutti il fine è quello indicato da Ignazio d’Antiochia, “rifugiarmi nel Vangelo come nella carne di Gesù” (Lettera ai Filadelfiesi).

Le pericopi del vangelo seguono il lezionario proprio del nostro monastero.   

Se desideri ricevere via email “Il Vangelo del giorno” iscriviti alla lista Leggere il Vangelo con noi.

«Seguimi»

Leggi tutto: «Seguimi»

14 gennaio 2017

Mc  2,13-17

Gesù ci ha insegnato che la strada privilegiata per conoscere Dio è l’essere consapevoli della propria qualità di peccatori. Il peccato in cui cadiamo è la vera occasione per fare esperienza del Padre, per aprirci alla sua misericordia preveniente. 

Continua la lettura

«Sii purificato!»

Leggi tutto: «Sii purificato!»

12 gennaio 2017

Mc  1,40-45

Gesù guarisce il lebbroso liberandolo dall’emarginazione di cui era fatto oggetto, liberandolo dai devastanti e strazianti sensi di colpa scatenati dentro di lui da chi lo considerava non un malato castigato da Dio.

Continua la lettura

«Tutti ti cercano!»

Leggi tutto: «Tutti ti cercano!»

11 gennaio 2017

Mc  1,29-39

Libertà da ciò che ci asservisce, dai legami di carne e di sangue, dalle piccinerie, da ciò che pensano e dicono gli altri, dal nemico che ci siamo costruiti per sentirci qualcuno, e anche dalle cose buone e belle, che restano un dono.

Continua la lettura