“Coraggio, Io sono, non abbiate paura!”

Leggi tutto: “Coraggio, Io sono, non abbiate paura!”

13 agosto 2017

di ENZO BIANCHI

Colui che sembra assente, in verità è presente più che mai, e la sua barca resta la sua barca, sia che lui non vi sia sopra, sia che si trovi su di essa e dorma appoggiato a un cuscino. Quando Gesù ci viene incontro, prima che discerniamo pienamente la sua presenza, ci dice: “Coraggio, non temete!”. E sempre egli accetta la debolezza della nostra fede, tendendoci la mano ogni volta che noi cadiamo o sprofondiamo.

Continua la lettura

“Donna, grande è la tua fede!”

Leggi tutto: “Donna, grande è la tua fede!”

20 agosto 2017

di ENZO BIANCHI

In questa pagina è narrato il miracolo dell’incontro. A causa di questo incontro decisivo Gesù inaugura una nuova fase: questa donna pagana “mette al mondo” Gesù, gli fa scoprire l’universalità della sua missione. Per Gesù l’incontro con un’altra persona è vero nella misura in cui non solo egli cambia chi incontra, ma subisce anche un cambiamento in se stesso proprio a causa dell’incontro.

Continua la lettura

“Fu trasfigurato davanti ai discepoli…”

Leggi tutto: “Fu trasfigurato davanti ai discepoli…”

6 agosto 2017
Trasfigurazione del Signore

di ENZO BIANCHI

La trasfigurazione è mistero di trasformazione: il nostro corpo e questa creazione sono chiamati alla trasfigurazione, a diventare “altro”; il nostro corpo di miseria diventerà corpo di gloria, e la creazione che geme e soffre nelle doglie del parto conoscerà il mutamento in cielo nuovo e terra nuova. Ciò che è avvenuto sul monte Tabor in Gesù avverrà per tutti i credenti e per il cosmo intero alla fine della storia…

Continua la lettura

Il tesoro di Gesù Cristo e del Regno

Leggi tutto: Il tesoro di Gesù Cristo e del Regno

30 luglio 2017
XVII domenica del tempo Ordinario

di ENZO BIANCHI

Chi segue Gesù non dice: “Ho lasciato”, ma: “Ho trovato un tesoro”; e non umilia nessuno, non si sente migliore degli altri, ma è semplicemente nella gioia per aver trovato il tesoro. La misura dell’essere discepolo di Gesù è l’appartenenza a lui, non il distacco dalle cose, che se mai ne è una conseguenza: una vera sequela si fa spinti dalla gioia!

Continua la lettura

“Lasciate che la zizzania e il grano crescano insieme…”

Leggi tutto: “Lasciate che la zizzania e il grano crescano insieme…”

23 luglio 2017
XVI domenica del tempo Ordinario

di ENZO BIANCHI

Verrà l’ora della mietitura, del giudizio, e allora vi sarà la separazione: il pane sarà prodotto con il buon grano, mentre la zizzania sarà bruciata. Nel frattempo, però, c’è bisogno di attesa paziente e di mitezza. L’intransigenza, il cercare la purezza a tutti i costi, la rigidità di volere una comunità composta tutta di giusti è pericolosa, perché i confini tra bene e male, tra giustizia e ingiustizia a volte non sono così netti.

Continua la lettura