Gli inviati del Signore

Leggi tutto: Gli inviati del Signore

3 luglio 2016

di ENZO BIANCHI

La vera speranza dei discepoli-missionari non va riposta nella riuscita della missione ma nella comunione di vita con il Signore, dal quale nessuno di loro potrà mai essere separato: nessun fallimento, nessuna persecuzione, neppure la morte potrà separare gli inviati dall’amore di Cristo!

Continua la lettura

“Se qualcuno vuole venire dietro a me…”

Leggi tutto: “Se qualcuno vuole venire dietro a me…”

19 giugno 2016

di ENZO BIANCHI

Chi è intelligente e comprende bene le parole di Gesù, quando pensa al “prendere la croce” non lo intende in senso masochistico o doloristico. Al contrario, abbracciando la croce nella libertà e per amore dietro a Gesù, va incontro alla beatitudine, alla vita bella, alla bontà della convivenza fraterna.

Continua la lettura

“Perché ha molto amato”

Leggi tutto: “Perché ha molto amato”

12 giugno 2016

di ENZO BIANCHI

Per comprendere questa indimenticabile pagina del vangelo secondo Luca sarebbe sufficiente ricordare lo splendido e lapidario commento fatto dal patriarca Athenagoras: “Hóti egápesen polý. Perché lei ha molto amato. Perché Lui ha molto amato. Tutto il cristianesimo è qui”.

Continua la lettura

“Ragazzo, àlzati!”

Leggi tutto: “Ragazzo, àlzati!”

5 giugno 2016

di ENZO BIANCHI

Tutti continuano a morire, come al tempo di Gesù, come in ogni tempo, ed egli ne ha risuscitati solo pochi, per darci un segno profetico, escatologico: un giorno tutti risorgeranno, cioè vivranno una vita in Dio per sempre. Questo evento finale è in corso: Gesù è venuto come grande profeta, in lui Dio ha visitato il suo popolo, e presto compirà la visita ultima, definitiva e gloriosa. Allora finalmente Cristo, il Signore vincitore della morte, darà la vita eterna e divina a tutti i figli e le figlie di Dio.

Continua la lettura