Slideshow in home page Bose

Bose è una comunità di monaci e di monache appartenenti a chiese cristiane diverse che cercano Dio nell'obbedienza al Vangelo, nella comunione fraterna e nel celibato. Presente nella compagnia degli uomini si pone al loro servizio.


Vangelo del giorno

Un Padre, tutti figli e fratelli

1 marzo 2021

Il Padre cui ci rivolgiamo è un Padre che si colloca oltre le nostre rappresentazioni di qualsiasi paternità umana, egli è un “Padre che è nei cieli” (v. 9), una paternità di altra natura; è un Padre “nostro”, che nella sua essenza apre alla filialità e alla fraternità. Non possiamo possedere Dio Padre come una nostra proprietà privata: il Padre è sempre comune, è amore condiviso con i “fratelli tutti”. Nessuno può ergersi come originale figlio e conoscitore di un tale Padre, perché egli è Padre di tutti.

Lo spazio della cura

Possiamo avere fiducia!

 Un messaggio da parte del vescovo Derio Olivero. La sollecitudine per le relazioni e il dialogo con il mondo della cultura e dell’arte sono una costante del suo ministero, prima di presbitero e poi di vescovo: la fiducia in un Dio affidabile e nel prossimo possono infatti sprigionare un’intensa umanità e calare l’annuncio evangelico nel quotidiano della storia.

Ospitalità

Chiusura dell'ospitalità

Lunedì 22 Febbraio 2021

Cari amici e ospiti,

In questo tempo la nostra ospitalità, l’effettivo svolgimento di ciascuna iniziativa e le modalità di soggiorno a Bose sono ancora condizionati dalle disposizioni ministeriali in vigore, atte a contrastare la diffusione del Covid-19.
È sempre possibile la partecipazione alle liturgie comunitarie che scandiscono la nostra giornata.

Vi assicuriamo il nostro ricordo fraterno e la preghiera per vivere tutti insieme questo tempo di Quaresima con speranza cristiana.