ANGAELOS DELL'ARCIDIOCESI COPTA DI LONDRA

38615a617d3b18313f3de8879ec29f63.jpg

La vocazione monastica nella chiesa copta

L’arcivescovo Angelos è nato al Cairo ma è emigrato con la famiglia ancora bambino in Australia. Qui si è laureato in scienze politiche, filosofia, sociologia e diritto. Nel 1990 è tornato in Egitto per entrare nel monastero di san Bishoi a Wadi el-Natroun. Il patriarca Shenuda III l’ha presto nominato suo segretario personale, prima di inviarlo, nel 1995, nel Regno Unito, per servire come parroco in diverse comunità. Nel 2017 è stato nominato arcivescovo della diocesi copta di Londra.

L’intenso impegno a favore della libertà religiosa è valso ad anba Angelos il conferimento da parte della regina Elisabetta del titolo di ufficiale per “servizi alla libertà religiosa internazionale; mentre gli sforzi nel dialogo ecumenico gli hanno fatto attribuiredall’arcivescovo di Canterbury la Croce di Lambeth.

L’arcivescovo Angelos è particolarmente attivo anche nella pastorale giovanile e interviene spesso in conferenze e ritrovi per giovani a livello internazionale.

Con il sostegno di             Con il contributo di       
CSP marchio ORIZZ POS bn        regione piemonte  crt rgb 8 trasp grigio cariplo FCRB