san Marco evangelista

25 aprile 2022

MARTIROLOGIO

INTRODUZIONE

Signore, apri le mie labbra
e la mia bocca canterà la tua lode
Dio, fa’ attento il mio orecchio
perché ascolti la tua parola.

Per tutta la terra è corsa la loro voce
ai confini del mondo le loro parole
la fede nasce dall’ascolto
l’ascolto dalla parola di Cristo.

Gloria al Padre e al Figlio
e allo Spirito santo
com’era nel principio, ora e sempre
nei secoli dei secoli. Amen.

 

 

INNO

Coloro che il roveto ardente ha conquistato
son radunati attorno a te nel Regno eterno
nella sete han cercato il tuo volto di luce
solo te han seguito, ora vivono in te.

Al tuo banchetto eterno vengono nel canto
trasfigurati attorno al trono della gloria
han riposto ogni attesa nell’Amore fedele
tu li colmi di luce e li fai simili a te.

L’immensa nube dei tuoi santi testimoni
eleva a te il canto nuovo senza fine:
«La salvezza è di Dio e dell’Agnello immolato
noi non siamo che servi del suo sangue innocente».

A te, o Padre, creatore d’ogni cosa
per il Signore e redentore d’ogni vita
noi quaggiù sulla terra assieme ai santi del cielo
diamo lode per sempre nello Spirito santo.

SALMO  138

1 Di David

O dio, ti rendo grazie con tutto il cuore
ti canto nell’assemblea divina,
2 mi inchino alla dimora del tuo Santo.

Al tuo Nome io rendo grazie
per il tuo amore e la tua fedeltà
perché tu hai fatto promesse
più grandi di ogni tuo Nome,
3 nel giorno in cui ho gridato mi hai risposto
hai accresciuto la forza al mio cuore.

4 I re della terra ti rendono grazie,
Signore ascoltando le parole della tua bocca

5 essi cantano sulle vie del Signore:
«È grande la gloria del Signore!».

6 Altissimo il Signore, ma guarda l’umile
da lontano discerne l’orgoglioso

7 se cammino in mezzo alle avversità
mi fa vivere contro la collera del nemico.

Tu stendi la mano e la tua destra mi salva
8 il Signore porterà a termine in me la sua opera
Signore, il tuo amore è per sempre
non abbandonare le opere delle tue mani.

EVANGELO

Dal Vangelo secondo Marco - Mc 16,15-20 (Lezionario di Bose)

In quel tempo, Gesù risorto disse ai suoi discepoli15: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. 16Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà condannato. 17Questi saranno i segni che accompagneranno quelli che credono: nel mio nome scacceranno demòni, parleranno lingue nuove, 18prenderanno in mano serpenti e, se berranno qualche veleno, non recherà loro danno; imporranno le mani ai malati e questi guariranno».

19Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu elevato in cielo e sedette alla destra di Dio.
20Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore agiva insieme con loro e confermava la Parola con i segni che la accompagnavano.

Se vuoi leggi il commento a questo vangelo scritto da un fratello o una sorella di Bose

CONTEMPLAZIONE

Tu che sei l’eletto del Padre, una sola cosa con lui,
hai scelto i discepoli perché stessero con te.

Tu che sei la Parola e il volto di Dio,
hai fatto dei tuoi testimoni i servi della tua parola.

Tu che hai ricevuto lo Spirito nel battesimo,
hai battezzato nello Spirito gli apostoli.

Tu che sei la luce venuta nel mondo,
hai costituito gli apostoli luce per le genti.

Tu che sei stato inviato dal Padre sulla terra,
hai inviato discepoli ai confini del mondo.

Tu che sei venuto ad annunciare ai poveri la buona notizia,
hai mandato umili uomini ad annunciare il tuo evangelo.

Tu che sei seduto sul trono della gloria,
hai fatto sedere su dodici troni i tuoi santi apostoli.


ORAZIONE


Dio onnipotente ed eterno,
che hai illuminato la tua chiesa
attraverso la fede di Marco, tuo evangelista,
preservaci dall’essere trascinati

da ogni vento di dottrina
e mantienici saldamente fondati
sulla verità dell’evangelo.

Per Cristo nostro Signore.
– Amen.

PADRE NOSTRO

Signore, conferma i nostri cuori nella santità
– fino alla venuta di Cristo in mezzo ai suoi santi. Padre nostro ...

BENEDIZIONE

Benediciamo il Signore
– rendiamo grazie a Dio.

Colui che ci ama
e ci ha liberati dal peccato con il suo sangue, faccia di noi un regno e dei sacerdoti per Dio suo Padre.
– Amen.


Musica e testi:
Ecco il Signore viene, Edizioni Qiqajon
Salterio di Bose, Edizioni Qiqajon 
La preghiera dei giorni, Edizioni Qiqajon