✜ BARTHOLOMEOS I, Patriarca ecumenico

XXV Convegno ecumenico internazionale di spiritualità ortodossa
IL DONO DELL'OSPITALITÁ
Monastero di Bose, 6-9 settembre 2017
in collaborazione con le Chiese ortodosse

Segui i lavori su 


Ospitare l’umanità in una terra abitabile

17_ceiso_bartolomeos.jpg✜ BARTHOLOMEOS I, Patriarca ecumenico

Sua Santità Bartholomeos è patriarca ecumenico dal 1991. Nato a Imbro nel 1940, si è laureato in teologia presso l’Istituto teologico di Chalki. Ha condotto studi specialistici all’Università gregoriana di Roma, all’Istituto ecumenico di Bossey e all’Università di Monaco, compiendo poi un dottorato all’Università Gregoriana. È stato metropolita di Filadelfia di Lidia tra il 1973 e il 1990 e in tale veste è divenuto membro del santo sinodo di Costantinopoli. Ha potuto rivestire la carica di metropolita di Calcedonia solo per qualche mese venendo presto eletto patriarca ecumenico .

Il Patriarca Bartholomeos si è distinto in particolare per i suoi sforzi a favore del rispetto del creato, dell’organizzazione del Sinodo pan-ortodosso svoltosi sull’isola di Creta nel 2016 e della riconciliazione tra le chiese ortodosse e quella cattolica.

Con il sostegno di             Con il contributo di       
CSP marchio ORIZZ POS bn        regione piemonte  crt rgb 8 trasp grigio cariplo FCRB