Il monte della comunione

Leggi tutto: Il monte della comunione

8 marzo 2020

Mt 17,1-9
II domenica di Quaresima
di Luciano Manicardi

Sul monte della Trasfigurazione i due aspetti della comunione vissuta da Gesù sono strettamente connessi: la luminosità del suo volto dice la sua intimità con il Dio che “è luce”, mentre la visione gloriosa di Mosè ed Elia da parte dei discepoli e l’ascolto della Parola di Dio rivolta loro esprimono il coinvolgimento dei discepoli in quella esperienza comunionale.

Continua la lettura

Il cuore, luogo delle tentazioni

Leggi tutto: Il cuore, luogo delle tentazioni

1 marzo 2020

Mt 4,1-11
I domenica di Quaresima
di Luciano Manicardi

Il luogo della tentazione, per Gesù come per ogni essere umano, non è tanto il deserto o il tempio della Città santa o un monte altissimo, ma il cuore che conosce le aridità e i miraggi del deserto, il cuore che subisce le seduzioni e gli inganni del sacro e del religioso, il cuore che nutre illusioni di altezze e di glorie che danno le vertigini.

Continua la lettura

Un di più nel fare il bene

Leggi tutto: Un di più nel fare il bene

23 febbraio 2020

Mt 5,38-48
VII Domenica del Tempo Ordinario
di Luciano Manicardi

È dalla perfezione di Dio che sgorga il comando di amare il nemico. Così come nell’Antico Testamento è dalla santità di Dio che discende il comando di amare il prossimo come se stessi. Il testo evangelico propone un’etica teologale, un’etica che trova nell’essere e nell’agire di Dio il suo fondamento.

Continua la lettura

Una responsabilità liberante

Leggi tutto: Una responsabilità liberante

16 febbraio 2020

Mt 5,17-37
VI Domenica del Tempo Ordinario
di Luciano Manicardi

L’approfondimento e la radicalizzazione del senso dei comandi operati da Gesù è anche approfondimento e radicalizzazione della libertà umana che trova nel cuore la sua sede invisibile e nelle relazioni con gli altri il luogo del suo manifestarsi come responsabilità liberante.

Continua la lettura

Sapore e luce di fraternità

Leggi tutto: Sapore e luce di fraternità

9 febbraio 2020

Mt 5,13-16
V Domenica del Tempo Ordinario
di Luciano Manicardi

Vi è un compito che solo i discepoli di Gesù possono adempiere e a questo compito non possono sottrarsi, pena il loro divenire insignificanti, il loro perdere sapore, come sale divenuto insipido, e il loro perdere forza irraggiante, come luce che non illumina più.

Continua la lettura