Warning: file_get_contents(/home/monast59/public_html/cache/multithumb_thumbs/e7ad6d0ca0ba765c6541c3bc76c362fb.jpg.size): failed to open stream: No such file or directory in /home/monast59/public_html/plugins/content/multithumb/multithumb.php on line 1549

Saluto di Dometian di Vidin, Patriarcato di Bulgaria

XXI Convegno Ecumenico Internazionale di spiritualità ortodossa
LE ETÀ DELLA VITA SPIRITUALE
Bose, 4-7 settembre 2013
in collaborazione con le Chiese Ortodosse

Neofit, Patriarca di BulgariaMESSAGGIO DI DOMETIAN DE VIDIN, PATRIARCATO DI BULGARIA

Cari fratelli e sorelle di questo monastero, eminenze,
cari padri, fratelli e sorelle in Cristo,

Trovandomi già tre giorni in questo santo luogo, desidero di cominciare con la frase della festa della Pentecoste: “Lo Spirito Santo ci ha radunati”, per gioire qui a rallegrarci spiritualmente nel Signore, perché tutti noi siamo battezzati nel Padre, nel Figlio, e nello Spirito Santo, siamo figli del Dio il Signore, e perciò lo Spirito Santo abita nei nostri cuori e fa di noi fratelli e sorelle e noi sentiamo questo … di comprensione e unità. Abbiamo la possibilità di ascoltare relatori di qualità, ispirati, eruditi, dall’Oriente e dall’Occidente, ma tutti uno nella verità della fede cristiana. Ci siamo arricchii per molto tempo in avanti e abbiamo su che riflettere ancora più profondamente sulla nostra santa fede, comunione personale con Dio, la salvezza, e la nostra testimonianza davanti agli uomini.

Eseguo con grandissima gioia l’incarico della Sua Santità, il nuovo-eletto patriarca bulgaro Neofit. Egli mi ha incaricato, e io eseguo questo compito con grande gioia e responsabilità, di salutare nel suo nome tutti voi, e prima di tutto, i fratelli e le sorelle di questo monastero e di ringraziarli per la loro calorosa ospitalità, la loro cordiale ospitalità. È impossibile di dire e di esprimere con parole ciò che noi sentiamo nei loro abbracci — l’amore, la pazienza, e questo proviene da un posto di Cristo, dove abita lo Spirito Santo, lo Spirito di pace, di unità e di amore. Il patriarca, il santo sinodo, e tutta la nostra Chiesa Ortodossa Bulgara augura salute a tutti, buon progresso nella vita spirituale e ubbidienza alla Chiesa e soprattutto, ai partecipanti del convegno, buoni successi nel futuro — nel nostro lavoro e servizio, ognuno al suo posto. Vi chiedo di accogliere queste parole di ringraziamento e la benedizione del patriarca, e specialmente il patriarca ha mandato un saluto e ringraziamento al reverendo priore di questo monastero, ai fratelli e sorelle, per invitare ogni anno rappresentanti della nostra Chiesa, vescovi, sacerdoti, monaci, insegnanti di scuole di teologia, come adesso, oltre a me [qui elenca gli altri componenti della delegazione bulgara] — e esprimiamo un ringraziamento ai nostri ospitali osti. Ciò che gli insigni relatori ci hanno presentato per riflessione, per meditazione, per valutazione, non lo dimenticheremo, era una buona scuola per tutti noi, nonostante che abbiamo finito questa o quella. Ma quando ascolti parole di profondo contenuto da insigni teologi, esperti di cristianesimo — questo senz’altro aggiunge, conferma, riempie, e tutto questo agisce nel nostro futuro lavoro.

Dometian di Vidin – Patriarcato di Bulgaria

Con il sostegno di             Con il contributo di       
CSP marchio ORIZZ POS bn        regione piemonte  crt rgb 8 trasp grigio cariplo FCRB