Messaggio di Irinej, Patriarca di Serbia

XIX Convegno Ecumenico Internazionale di spiritualità ortodossa
LA PAROLA DI DIO NELLA VITA SPIRITUALE
Bose, 7-10 settembre 2011
in collaborazione con le Chiese Ortodosse

 IRINEJ, Arcivescovo di Peć, Metropolita di Belgrado-Karlovci e Patriarca di Serbia MESSAGGIO DI IRINEJ, PATRIARCA DI SERBIA

Enzo Bianchi, Priore di Bose

è con grande gioia che abbiamo ricevuto il cortese invito a partecipare al XIX convegno ecumenico internazionale di spiritualità ortodossa dedicato all'argomento "La Parola di Dio nella vita spirituale"

Abbiamo seguito per anni i vostri sforzi per chiarire gli argomenti così importanti per la vita delle creature nel mondo contemporeaneo.  La Sacra Scrittura è il libro della Chiesa dove è scritta la storia della presenza di Dio nel mondo e l'economia divina della salvezza dell'umanità.

Molti oggi considerano la Sacra Scrittura con un lavoro archeologico, storico, letterale, pertanto esaminano nel dettaglio le circostanze esterne in cui le sante scritture sono state composte e esplorano spesso le cose per capire chi è stato l'autore di un testo o di un'altro testo, qual è l'origine del testo, che cosa è stato interpolato rispetto al testo originale etc. etc. Esauriscono le nostre forze su qualche cosa che non è privo di importanza ma che non è la vera essenza della santa Scrittura. Dimenticano che la Santa Scrittura è anzitutto la Parola di Dio rivolta alla chiesa, la sinnassi eucaristica dei credenti. Certo è utile l'approccio scientifico ma ci vuole anche l'approccio ecclesiale, altrimenti la Parola di Dio è un libro con sette sigilli, sprangato. Senza lo Spirito santo non c'è nemmeno vera vita.

Allo stesso tempo, informiamo che Sua Eccellenza il Vescovo Porfirie di Jegar, professore alla facoltà di teologia di Belgrado, sarà il nostro personale rappresentante.

Preghiamo Dio perchè ci sia una vera assistenza dal cielo per questo XIX convegno e i frutti di questo Convegno siano di profitto non soltanto per i partecipanti ma per tutte le persone di buona volontà

+ IRINEJ

Arcivescovo di Peć
Metropolita di Belgrado-Karlovci e
Patriarca di Serbia

Con il sostegno di             Con il contributo di       
CSP marchio ORIZZ POS bn        regione piemonte  crt rgb 8 trasp grigio cariplo FCRB