Che cos'è la verità? - Rosanna Virgili

Antonio Cisieri, Gesù e Pilato, Galleria degli Uffizi, Firenze.
Antonio Cisieri, Gesù e Pilato, Galleria degli Uffizi, Firenze.

Bibbia, e tanta, nel corso tenuto da Rosanna Virgili a Bose dal 22 al 27 luglio. Ma non solo. I testi vengono fatti dialogare con la storia del pensiero, con le suggestioni della filologia, e continuamente messi a confronto con il presente. C’è la cultura occidentale della quale siamo imbevuti e c’è la cultura biblica, con categorie di pensiero a volte distanti. La relatrice - docente di esegesi dell’Antico Testamento presso l’Istituto Teologico Marchigiano – ha “traghettato” gli ospiti della comunità da una riva all’altra sempre seguendo il filo rosso della verità, a partire da ciò che la contraddice: ipocrisie, menzogne, notizie false, nella Bibbia come nella vita, con esempi che fanno sentire molto vicini i protagonisti del racconto biblico.

La verità di Dio richiede la responsabilità dell’essere umano, richiede la profezia. Oggi più che mai ne abbiamo bisogno, abbiamo bisogno di persone che prendano la parola con audacia.

Lungo il percorso la relatrice ha sottolineato in varie occasioni il carattere aperto, dinamico della verità, ben lontano dal dogmatismo di chi vorrebbe oggettivarla, o addirittura farne possesso esclusivo di una categoria di persone. Dogmatismo che può inficiare persino la nostra lettura dei testi e impedirci di accoglierne nuove interpretazioni.

“La verità vi farà liberi” (Gv 8,32), è la prospettiva luminosa di Gesù: la verità come ricerca dialogata, come testimonianza della fedeltà di Dio, fedeltà che si declina nell’amore e che chiede al credente semplicemente di lasciarsi amare, come il discepolo amato del Quarto Vangelo, in cui tutti siamo chiamati a riconoscerci.

E poi ancora altre suggestioni a partire dall’apostolo Paolo sullo stile dell’annuncio: coraggioso e sinodale, perché la verità si costruisce nel dialogo. E l’ultima lezione, sul dialogo tra Gesù e la Samaritana, in Giovanni 4, dove la verità emerge come acqua viva da una condivisione della sete.

Molte le domande rimaste aperte e che ne generano altre, segno della fecondità appassionata di questo corso, per il quale siamo grati a Rosanna Virgili.

Acquista il CD
Acquista e scarica i file mp3